Pesaro e Urbino

Pesaro e Urbino sono capoluoghi della provincia omonima della regione Marche situata al confine con Romagna, Umbria e Toscana; il suo territorio gode di un incantevole e variegato paesaggio collinare che si spinge dal mare fino ai monti dell’Appennino; Pesaro si affaccia sulla costa dal mar Adriatico bassa e sabbiosa, ma racchiusa fra due rilievi montuosi: il monte San Bartolo a nord ed il monte Ardizio a sud. Città natale di Gioachino Rossini, la dimora dove nacque nel 1792 il noto compositore, è stata trasformata in una Casa-Museo, mentre ogni anno la città celebra l'illustre concittadino con il Rossini Opera Festival. A Pesaro sono inoltre da visitare il palazzo Ducale fatto costruire da Alessandro Sforza, la Cattedrale, dedicata a San Terenzio e la Rocca Costanza, struttura fortificata a pianta quadrata del 1400 ed un tempo adibita a carcere, oggi se ne consiglia la vista soprattutto di sera quando l'illuminazione la rende particolarmente suggestiva.

La città offre infinite possibilità di pernottamento nei tanti alberghi, agriturismo o soluzioni alternative come campeggi od ostelli.

Urbino è stata uno dei più importanti centri del Rinascimento italiano: ne sono odierna testimonianza i tesori architettonici che conserva ed il fatto che dal 1998 il suo centro storico sia stato dichiarato patrimonio dell'UNESCO; uno su tutti il Palazzo Ducale che ospita la Galleria Nazionale delle Marche a sua volta scrigno di dipinti di Paolo Uccello, Raffaello, Tiziano e Piero Della Francesca. Urbino è conosciuta nel mondo anche perché sede di una delle più antiche ed importanti università d'Europa, l'Università degli studi di Urbino "Carlo Bo", fondata nel 1506 e della Accademia di Belle Arti.

A Urbino inoltre nacque, nel 1483, il grande pittore Raffaello Sanzio ed è possibile visitare la sua casa natale oltre ad altri musei cittadini.